Il forte desiderio di essere di aiuto alle persone e un’innata curiosità per la psiche umana nelle sue molteplici sfaccettature, mi hanno orientata precocemente verso la professione di psicologa, scelta intrapresa con forte convinzione e che attualmente svolgo con grande entusiasmo e determinazione.
Più che in altre attività, la professione di psicologo si realizza attraverso la congiunzione di tre aspetti: il sapere, il saper fare (ottenuti attraverso specifici percorsi professionalizzanti) e il saper essere, acquisizione, quest’ultima, che è possibile attraverso una spiccata genuinità nonché una profonda conoscenza di se stessi. Tutto ciò si va a tradurre in un atteggiamento di accoglienza, empatia e messa a disposizione non giudicante dell’altro, della sua sofferenza e delle sue necessità.

Metodo di lavoro

Ciascun individuo costruisce, a partire dalla nascita e nel corso della propria intera vita, una mappa del mondo grazie alla quale può muoversi nella realtà circostante. Tale mappa, seppur abbia una prima generale strutturazione durante i primi anni di vita, viene costantemente aggiornata, modificata e ampliata durante tutto il corso della vita, e consente a ciascun individuo, in particolare, di definire e muoversi nelle situazioni emotivamente critiche.
Da questa premessa fondamentale deriva che ciascun individuo presenta una diversa concezione, ed attribuisce un diverso valore emotivo a ciò che lo circonda, ed inoltre che ciascuno presenta potenziali e risorse attraverso cui muoversi nella realtà circostante.
La presenza, talvolta, di mappe troppo rigide o inadeguate possono creare delle difficoltà, in tale situazione attraverso una relazione partecipata con un professionista esperto del metodo, è possibile andare a scoprire il funzionamento personale di ciascuno, al fine di poter incrementare la flessibilità individuale, potenziando le risorse personali e migliorando la capacità di fronteggiare gli eventi, le relazioni con gli altri il modo di muoversi nel mondo.

Il mio percorso professionale

Mi sono laureata in Psicologia nel 2004 all’Università di Bologna ed iscritta all’Albo degli Psicologi dell’Emilia Romagna nel 2008 (sez A n. 5596) e nell’Albo degli Psicologi di San Marino nel 2010 (n. 49).
Il grande interesse e curiosità per la disciplina nelle sue molteplici sfaccettature, e il desiderio di acquisire solide basi teoriche, mi ha portato ad approfondire diversi aspetti in particolar modo relativamente alla Psicodiagnosi, alla Psicologia Scolastica e alle tecniche di conduzione dei gruppi.
Ritengo che tale professione richieda una formazione costante e puntuale, per tale motivo sono attualmente iscritta alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva ad indirizzo evolutivo e costruttivista S.B.P.C..
Collaboro con il Servizio Neuropsichiatrico Infantile e il Consultorio Giovani di Ravenna dal 2011, il Servizio di Salute Mentale di San Marino dal 2012, nonché con Centri Medici polifunzionali dal 2010.
Accanto all’attività clinica, dal 2009 sono formatrice e conduttrice di gruppi in scuole, enti e strutture del privato sociale, per bambini, ragazzi e adulti.

Per maggiori e più dettagliate informazioni è possibile visionare il mio Curriculum Vitae.